header

Andrea Soban

Andrea Soban è un figlio d'arte, nato a Belluno e cresciuto in Val di Zoldo, conosciuta nel mondo come la Valle dei Gelatieri, terra d'origine anche della madre.


La sua famiglia da oltre 50 lavora nel mondo del gelato ed è proprietaria della storica gelateria di Valenza (Alessandria) fondata nel 1924 da una famiglia zoldana.
Lui stesso fin da piccolo frequenta il laboratorio di gelateria dei genitori, osservando ed imparando quella che è diventata la sua professione da oltre 20 anni, facendolo diventare uno dei più apprezzati interpreti e maggiori esperti del mondo del gelato di tradizione italiana.


Il 2017 si è rivelato per lui un anno ricco di soddisfazioni.
Ha ricevuto infatti il prestigioso riconoscimento dei 'Tre Coni' dalla Guida Gelaterie del Gambero Rosso (uno dei 36 premiati tra tutti i gelatieri d'Italia), è stato eletto 'Gelatiere dell'anno 2017' da una giuria composta da 100 tra i migliori gelatieri italiani, è stato invitato alla trasmissione televisiva 'Quelle brave ragazze' su Rai1 ed infine la rivista Vanity Fair gli ha dedicato un articolo dall'evocativo titolo 'Il miglior gelato d'Italia è il supernaturale di Soban'.

 

Insieme ai colleghi Paolo Brunelli, Gianfrancesco Cutelli e Alberto Marchetti ha scritto il libro 'Avanguardia Gelato', primo volume della nuova collana dedicata alla gelateria moderna di Italian Gourmet (2015), e ha firmato la prefazione del libro 'Gelateria per tutte le stagioni' di Paolo Brunelli (ed. Italian Gourmet, 2017)Vanta in carriera un palmarès di vittorie e riconoscimenti che comprende i due secondi premi, nel 2010 e nel 2015, al trofeo Procopio de Coltelli allo Sherbeth Festival (Festival Internazionale del Gelato di Palermo), il Premio Golosario nel 2012, il Gelarte Italian Fruity Gelato Cup a Gibellina nel 2011, Il premio al Miglior dolce alla Nocciola del Mondo a Cortemilia nel 2011, e il premio Botteghe del Golosario nel 2016.
E' stato eletto 'Miglior Gelatiere d'Italia′ nel sondaggio online della 'Guida al piacere e al divertimento' nel 2013.
Ha partecipato come relatore a conferenze e incontri formativi alla MIG, Mostra Internazionale del Gelato di Longarone, al Sigep di Rimini, allo Sherbeth Festival 2015 a Palermo e al Gourmet Expo Forum di Torino nel 2016.
E' stato presidente della giuria stampa durante la finale mondiale della prima edizione del Gelato World Tour svoltasi a Rimini nel 2014 e ha fatto parte delle giurie del concorso internazionale 'Gelato Pixel Passion' , del 'Desita Gelato Design Award', della giuria del concorso 'Gelato Piemonte' e del concorso 'Wake Up Coffe and Espresso ice cream'.


La giornalista americana Erla Zwingle ha raccontato la storia professionale di Andrea e della sua famiglia in un articolo in lingua inglese pubblicato dal magazine americano Craftmanship (craftmanship.net), mentre il suo progetto di vendita di gelato online è stato raccontato nel libro 'wwworkers – i nuovi lavoratori della rete' pubblicato nel 2011 dal IlSole24ore.


E' attualmente segretario dell'associazione 'Compagnia Gelatieri' che ha fondato nel 2017 insieme ai colleghi Alberto Marchetti e Paolo Brunelli, con i quali ha organizzato d'intesa con la Fondazione Slow Food per la Biodiversità, la Via del Gelato a Terra Madre Salone del Gusto 2016 a Torino, e organizzato i 'Laboratori del Gelato' a Cheese 2017 a Bra (CN).

Curioso, eclettico ed appassionato di tutto quanto è gelato (è stato uno dei primi blogger-gelatieri d'italia con il sito ilgelatierecurioso.com, e tra i primi aderenti al protocollo per la produzione del gelato senza glutine, progetto creato dall'Associazione Italiana Celiachia), oggi condivide la sua grande passione per il gelato ed il cibo di qualità scrivendo sul sito enogastronomico Dissapore.com , dopo aver già collaborato a Scattidigusto.com e con la rivista professionale di gelateria Il Gelatiere Italiano.
Come social media manager cura la presenza sul web dell'associazione 'Famiglia emigranti ed ex emigranti zoldani', meglio conosciuti come i 'Gelatieri Zoldani' (gelatierizoldani.com).

More in this category: « Simone De Feo Alberto Marchetti »
­